Latest News | The Official AC/DC Site
  • Gli AC/DC sono stati proclamati "Miglior band del mondo" da un poll indetto su Mypace i cui risultato sono stati resi noti lo scorso 7 ottobre.
    La band australiana si è piazzata al primo posto nella Top10 delle migliri band del pianeta secondo gli utenti del social network battendo perfino i Beatles! Date un'occhiata qui per maggiori informazioni e per la lista completa di tutte le charts.

  • Anche se con un giorno di ritardo non possiamo fare a meno di fare gli auguri al grande Brian, che il 5 ottobre ha compiuto 63 anni!

  • Più di trecentomila visualizzazioni su YouTube, più di ventimila "I like" e quasi duemilasettecento commenti! Di cosa stiamo parlando? Dell'incredibile mash-up ad opera di Audio Wax fra Thunderstruck degli AC/DC e il tema dei Ghost Busters! Il brano intitolato Thunder Buster è stato postato sulla pagina ufficiale Facebook della band, ottenendo un successo clamoroso! Voi che ne pensate?

  • Nel nuovo album di cover Santana Guitar Heaven: The Greatest Guitar Classics Of All Time (il cui tema principale è facilmente intuibile dal titolo)non poteva mancare un cover degli AC/DC! Il grande chitarrista ha scelto quindi di risuonare uno dei più grandi classici della band, Back In Black, e di lasciare il microfono al rapper Nas...Che ci crediate o no, il risultato è pura dinaminte! Eccovi una clip in cui Nas, in studio di registrazione, racconta la genesi del brano.

  • Billboard magazine in partnership con Eventful.com ha indetto un sondaggio fra gli utenti per stabilire il miglior "live act" del mondo!
    Ovviamenti gli AC/DC non potevano non figurare fra i candidati! Potete, anzi, dovete votare anche voi per Angus & co. sul sito Eventful.com: i risultati di questo poll verrano poi rivelati al Billboard Annual Touring Conference & Awards che si terrà a New York il 3 e 4 novembre.
  • Ecco per voi una piccola "chicca" risalente più o meno...alla preistoria!

    Si tratta del video in cui dei giovanissimi e irriconoscibili AC/DC dal look "glam" suonano Can I Sit Next To You, Girl al programma Last Picture Show.
    Can I Sit Next To You, Girl fu il primo singolo mai registrato dagli AC/DC nel 1974 con Dave Evans, il primo vocalist della band. Poco dopo aver registrato il singolo Evans fu sostituito da Bon Scott.
    La band ri-registrò la canzone, che venne inclusa nel primo album T.N.T. (in Australia) con un diverso arrangiamento, il titolo impercettibilmente variato di Can I Sit Next To You Girl (senza virgola!) e con una modifica al testo.
    Dove la versione originale cantata da Evans diceva "At intermission we were doing alright/Until this guy came up and stood by her side/Then he took me by surprise/ when he threw her one of my lines", la versione di Bon Scott è tipicamente un più spaccona: "At intermission we were doing alright/Until this guy came up and stood by her side/I took him by surprise/When I gave her one of my lines".
    Eccovi il video, buona visione!

  • I ragazzi di AC/DC Abruzzo sono dei veri hardcore fan!Dopo aver seguito la band per due anni nel corso del Black Ice Tour ed aver assistito a più 85 concerti in 21 paesi nel mondo, ad ottobre daranno alle stampe un fantastico libro fotografico che raccoglie tutte le immagini del tour!
    Eccovi il trailer...del libro!

  • Pubblicato su Voyageur Press, AC/DC: High-Voltage Rock ‘N’ Roll: The Ultimate Illustrated History di Phil Sutcliffe segue la band dalle sue radici a Sydney, Australia, fino ai più recenti album e tour mondiali. Niente è stato trascurato,dai primi concerti nei più oscuri club australiani, alla morte nel 1980 di Bon Scott agli ultimi incredibili successi. Farcito con più di 400 illustrazioni di poster, biglietti di concerti, scalette, backstage pass e vinili rari da tutto il mondo oltre a rare foto tratte dalla vita di tutti i giorni e dalle performance della band — questo imprescindibile contributo alla bibliografia degli AC/DC dà l'opportunità ai fan di avere un accesso visivo completo attraverso quattro decadi di rock'n'roll. Inoltre, grazie il contributo delle più prestigiose firme della critica rock, ogni singola studio release è stata analizzata e recensita e ogni cambio formazione documentato. Non mancano naturalmente un excursus tecnico sulle chitarre usate dai fratelli Young e il contributo di vari musicisti passati e presenti che offrono le loro riflessioni sull'enorme influenza della band nella storia del rock.

    Completo di una biografia e di una discografa dedicate, una nota finale di Joe Elliott dei Def Leppard eun indice completo, questo libro vi porterà quanto più vicino potrete arrivare agli AC/DC senza dover comprare un biglietto...

    Per quelli di voi che non ne hanno mai abbastanza dei ragazzi di Sydney, AC/DC: High-Voltage Rock ‘n’ Roll vi saluta!

    Con i contributi di:
    Phil Sutcliffe
    Joe Bonomo
    Daniel Bukszpan
    Jen Jewel Brown
    Anthony Bozza
    Garth Cartwright
    Ian Christe
    David Dunlap
    Andrew Earles
    Dave Hunter
    James McNair
    Martin Popoff
    Sylvie Simmons
    Bill Voccia
  • Pubblicato su Voyageur Press, "AC/DC: High-Voltage Rock ‘N’ Roll: The Ultimate Illustrated History" di Phil Sutcliffe segue la band dalle sue radici a Sydney, Australia, fino ai più recenti album e tour mondiali. Niente è stato trascurato,dai primi concerti nei più oscuri club australiani, alla morte nel 1980 di Bon Scott agli ultimi incredibili successi. Farcito con più di 400 illustrazioni di poster, biglietti di concerti, scalette, backstage pass e vinili rari da tutto il mondo oltre a rare foto tratte dalla vita di tutti i giorni e dalle performance della band — questo imprescindibile contributo alla bibliografia degli AC/DC dà l'opportunità ai fan di avere un accesso visivo completo attraverso quattro decadi di rock'n'roll. Inoltre,con il contibuto delle più prestigiose penne del rock, ogni singolo studio release è stato analizzato, ogni cambio formazione documentato. Non mancano naturalmente un excursus tecnico sulle chitarre usate dai fratelli Young e il contributo di vari musicisti passati e presenti che offrono le loro riflessioni sull'enorme influenza della band nella storia del rock.

    Completo di una biografia e di una discografa dedicate, una nota finale di Joe Elliott dei Def Leppard eun indice completo, questo libro vi porterà quanto più vicino potrete arrivare agli AC/DC senza dover comprare un biglietto...

    Per quelli di voi che non ne hanno mai abbastanza dei ragazzi di Sydney, AC/DC: High-Voltage Rock ‘n’ Roll salutes you!

    Contributors:
    Phil Sutcliffe
    Joe Bonomo
    Daniel Bukszpan
    Jen Jewel Brown
    Anthony Bozza
    Garth Cartwright
    Ian Christe
    David Dunlap
    Andrew Earles
    Dave Hunter
    James McNair
    Martin Popoff
    Sylvie Simmons
    Bill Voccia
  • Dodici anni fa, il canale musicale VH1 ha ricercato i 100 più grandi artisti di tutti i tempi. Una nuova classifica è stata stilata in questi giorni: numerosi artisti ed esperti musicali hanno dato il loro parere, ed il risultato è quello che potete vedere sul blog di VH1.

    L'ordine esatto della Top 5 sarà svelato il prossimo 10 settembre; le posizioni dalla 6 alla 100 sono invece quelle reali. In questa gloriosa chart, gli AC/DC hanno conquistato la #23: complimenti ragazzi!

  • Quando si pensa agli AC/DC è inevitabile pensare anche alla fidatissima Gibson "diavoletto" di Angus Young e la celebra marca di chitarre non manca a sua volta di celebrare all'occorrenza i suoi sostenitori più illustri.

    Il sito Gibson.com sta pubblicando una personale classifica dei 50 Top Frontmen della storia del rock ed entrambi i cantanti degli AC/DC sono (ovviamente) inclusi nella chart. Brian Johnson è alla posizione #27 mentre il compianto Bon Scott è due gradini sopra al #25!

    Andate a dare un'occhiata alla classifica!

  • Il sito Contactmusic.com ha pubblicato una divertente notizia in cui si racconta di come il bassista dei System Of A Down, Shavo Odadjan, rubò la scena a Arnold Schwarzenegger durante lo shooting del video di Big Gun, il brano inedito degli AC/DC che impreziosiva la colonna sonora del film Last Acton Hero.
    Ecco com'è andata. Un amico di Shavo, incaricato di realizzare i pass per le comparse del video, ne ha approfittato per stamparne qualcuno in più per i suoi amici e farli assistere allo shooting del videoclip. Shavo si è quindi trovato proprio di fianco ad Arnold, nel momento del video in cui lui si trova fra la folla che assiste allo show degli AC/DC.Shavo però era evidentemente nel posto sbagliato perché, come racconta Shavo, "Il regista o il tipo delle luci è impazzito! Se date un'occhiata al video si vede che c'è un po' troppa luce su quel ragazzo sconosciuto...Si vede più quel tizio di quanto si veda Arnold. Beh, quel tizio sono io!"

    Se non ci credete guardate voi stessi! Il momento di cui parla Shavo è circa al minuto 1'30" del video.

Condividi contenuti